• Home
  • SERIE BS - Bracci Stazionari

SERIE BS

BS 1I bracci stazionari Sermac della serie BS, hanno ripiegamento a “R” o “Z” da 4 sezioni. L’allestimento standard prevede la prima sezione del braccio separata, per un più facile e rapido assemblaggio in cantiere, con la presenza innesti rapidi per il collegamento dei tubi flessibili idraulici.

Caratteristiche principali

I bracci stazionari BS sono allestibili con o senza contrappeso secondo il modello e prevedono:

  • La rotazione continua della torretta
  • Aggancio rapido del gruppo sottotorretta alla struttura portante (torre o colonna reticolare) con quattro perni di fissaggio smontabili e due di centraggio fissi
  • Tubazione calcestruzzo diametro 125 mm. (5”) e tubo terminale in gomma, lunghezza 4 m.
  • Radiocomando proporzionale per l’azionamento del braccio e telecomando proporzionale di emergenza con cavo di collegamento lunghezza 30 m
  • Telecomando On-Off con cavo di collegamento lunghezza 20 m per l’azionamento dei cilindri di sollevamento
  • Centralina idraulica con motore elettrico trifase da 20 kW utilizzabile con differenti tensioni di alimentazione (380V – 415V – 440V)
  • Piattaforma di lavoro sulla 1ª sezione per montaggio e manutenzione

Optional

  • Basamento fisso con tirafondi
  • Tubazione a doppia parete

Le strutture portanti del braccio

La struttura portante del braccio stazionario può essere prevista nelle seguenti modalità:

  • Montaggio su colonna autorampante: colonna standard in lamiera scatolata a sezione quadrata con sistema auto rampante, applicabile sia su basamento mobile (con zavorre) sia su basamento fisso.
  • Montaggio su base fissa: colonna montata su apposita struttura ancorata al terreno da appositi tirafondi.
  • Montaggio su colonna reticolare: ancoraggio ad una colonna gru interna o esterna alla costruzione (non fornita direttamente da SERMAC). Nel caso si preveda questo tipo di montaggio, sarà progettata e realizzata da SERMAC un’interfaccia di adattamento.

bs bracci stazionari

pie